Vaccini nessuna proroga per obbligo certificazione del 10 luglio.

0
72

Ma Miur e Salute avvertono che non ci sarà necessità di portare il certificato essendo ormai in vigore l’anagrafe vaccinale
L’eliminazione della Legge sull’obbligo vaccinale era tra i cavalli di battaglia della maggioranza giallo verde ma dopo 13 mesi di Governo la normativa (che numeri alla mano è stata un successo) è ancora in vigore. Intanto il 10 luglio scade il termine per dimostrare la regolarità con le vaccinazioni per l’iscrizione a scuola.

Miur e Salute ricordano oggi che è pronta l’anagrafe vaccinale per cui i genitori non dovranno portare i certificati cartacei e le verifiche saranno automatiche tra Asl e scuole

“Cambieremo la Legge Lorenzin”. È stato questo il mantra di Lega e M5S che da quando fu approvata la legge 2 anni fa non hanno mai smesso di ripeterlo. A dare più forza alla proposta l’arrivo al Governo delle due compagini politiche e l’inserimento del tema tra quelli del contratto di Governo. Ma in 13 mesi di Esecutivo giallo-verde della Legge Lorenzin nulla è cambiato. Anzi la normativa, che tra l’altro è stato un successo facendo innalzare le coperture vaccinali, viaggia col vento in poppa.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami