LE FARMACIE COLLABORANO CON LA CAMPAGNA NASTRO ROSA AIRC 2019

0
106

Campagna Nastro Rosa 2019: inaugurazione a Sermoneta

prevenzione nella battaglia contro il tumore al seno. I comuni pontini si illumineranno di rosa

Redazione
17 settembre 2019 14:25
I più letti di oggi
1Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: le date e le zone degli interventi
Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: le date e le zone degli interventi
2Mobilità sostenibile e sicurezza sulle strade: al via la “zona 30” vicino alla Giuseppe Giuliano
Mobilità sostenibile e sicurezza sulle strade: al via la “zona 30” vicino alla Giuseppe Giuliano
3Danni del maltempo, dall’Europa 14,5 milioni per il Lazio. Soddisfatto Procaccini
Danni del maltempo, dall’Europa 14,5 milioni per il Lazio. Soddisfatto Procaccini
4“Puliamo il mondo” arriva ad Itri: raccolta di rifiuti per le strade dal centro alla periferia
“Puliamo il mondo” arriva ad Itri: raccolta di rifiuti per le strade dal centro alla periferia

La loggia dei Mercanti a Sermoneta illuminata di rosa
Anche quest’anno torna nella provincia di Latina l’appuntamento con la Campagna “Nastro Rosa”. L’iniziativa promossa dalla Lega per la lotta contro i tumori in collaborazione con la Asl di Latina, il supporto dell’Università La Sapienza Polo Pontino e di tutti i sindaci pontini, si pone come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione nella battaglia contro il tumore al seno.

La campagna, che è giunta alla sua 27esima edizione e si svolgerà per l’intero mese di ottobre, sarà aperta ufficialmente sabato 21 settembre a Sermoneta con una conferenza alle 10 presso la sala del Cardinale del castello Caetani.

A fare gli onori di casa il sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli; a seguire interverranno Nicoletta D’Erme, commissario Straordinario Lilt Latina, il prof. Fabio Ricci Direttore Clinico Breast Unit di Latina, la prof.ssa Antonella Calogero Direttore del Dipartimento Scienze e Biotecnologie Medico Chirurgiche della Facoltà di Farmacia e Medicina dell’università La Sapienza di Roma – Polo Pontino; il dott. Giuseppe Visconti Direttore Sanitario Aziendale della ASL Latina; l’assessore alla sanità del Comune di Sermoneta Sonia Pecorilli e, in chiusura, il prof. Domenico Francesco Rivelli Consigliere Nazionale Lilt. Moderatrice sarà la giornalista Mariassunta D’Alessio.

Per l’intero mese di ottobre tutti gli aderenti alla “Campagna Nastro Rosa 2019”, si impegneranno a promuovere iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione del tumore al seno. In particolare, in segno di adesione, i sindaci dei Comuni pontini sono chiamati a illuminare di rosa – colore simbolo della lotta contro il tumore al seno – edifici, piazze, monumenti, fontane e qualsiasi altro elemento artistico e culturale che faccia parte del patrimonio storico delle città da loro amministrate.

Creata nel 1992 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in tutto il mondo, la Campagna Nastro Rosa si pone un obiettivo molto ambizioso: sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno e informarle sugli stili di vita salutari da adottare e sulle visite da effettuare a seconda dell’età. Simbolo della Campagna Nastro Rosa è il pink ribbon, fiocco rosa, ormai riconosciuto da tutti come segno della lotta contro questa malattia.

Il programma della giornata
10:00 – Saluti delle Autorità
Apertura dei lavori:
10:30 Giuseppina GIOVANNOLI Sindaco di Sermoneta
PASSAGGIO DELLA CATENA ROSA DA MINTURNO A SERMONETA
Interventi:
11:10 Dr.ssa Nicoletta D’ERME Commissario Straordinario LILT Latina
11:20 Prof. Fabio Ricci Direttore Clinico Breast Unit di Latina
11:30 Prof.ssa Antonella CALOGERO Direttore Dipartimento Scienze e Biotecnologie Medico Chirurgiche. Facoltà di Farmacia e Medicina. Università Sapienza di Roma – Polo Pontino
11:40 Dott. Giuseppe VISCONTI Direttore Sanitario Aziendale della ASL Latina
11:50 Sonia PECORILLI Assessore alla Sanità del Comune di Sermoneta
Chiusura dei lavori
11:50 Prof. Domenico Francesco RIVELLI – Consigliere Nazionale LILT
Modera la giornalista Mariassunta D’ALESSIO

fonte

Ogni giorno 135 donne in Italia scoprono di avere un tumore al seno e iniziano un percorso di cura e di coraggio.
Grazie ai progressi della ricerca, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è aumentata all’87%* ed è migliorata la qualità di vita di molte donne, ma non possiamo fermarci qui.
AIRC, da oltre 50 anni il principale polo privato di finanziamento della ricerca oncologica italiana, ha fatto della lotta al tumore al seno una delle battaglie più importanti, destinando solo negli ultimi 5 anni oltre 50 milioni di euro alla ricerca in questo ambito.

I ricercatori lavorano quotidianamente per trovare risposte anche per le donne che affrontano le forme più gravi di questa neoplasia e che non rispondono alle cure oggi disponibili.
Per questo AIRC ha scelto come simbolo della Campagna un nastro rosa incompleto a rappresentare il suo impegno per una sfida più grande: puntare al 100% di sopravvivenza al tumore al seno.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami