Mandelli (Fofi): “Farmacia dei servizi acquista slancio ancora maggiore”

0
131

“Grazie ai finanziamenti aggiuntivi previsti dalla Legge di Bilancio 2020, la sperimentazione della “farmacia dei servizi” acquista uno slancio ancora maggiore: non soltanto si amplia la partecipazione a tutte le 15 Regioni a statuto ordinario più la Sicilia, ma si prolunga la sua durata all’anno 2022. E’ senz’altro la prova che il nostro paese è seriamente impegnato a fare dell’assistenza sul territorio il perno per risolvere le criticità dell’assistenza sanitaria, ma anche la conferma del valore del progetto di evoluzione del ruolo del farmacista promosso dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti”, così il presidente della FOFI, Andrea Mandelli.

Con la Legge di Bilancio 2020 (comma 524) si dispone infatti un’integrazione di risorse per gli anni 2021 e 2022 per un totale di 50,6 milioni di euro in aggiunta ai 36 stanziati nel 2017. “Anche in considerazione di quanto prevede il Patto per la Salute 2020-2021 – prosegue Mandelli – la farmacia di comunità ha la possibilità di dimostrare di poter essere realmente il punto di accesso al Servizio sanitario più capillare e un presidio capace di orientare il cittadino e di fornire prestazioni di prima istanza così come servizi cognitivi, capaci di rendere più efficace ed efficiente il processo di cura, in collaborazione con gli altri professionisti della salute”.

Continua

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami