News ECM

0
75

Questo Ordine ha cura di informare tutti gli iscritti sull’attuale situazione del Co.Ge.A.P.S., che, come è noto, è il Consorzio a cui è affidata la gestione delle posizioni anagrafiche inerenti ai crediti ECM di tutti i professionisti sanitari.

Vi è stato un rilevante aumento del numero dei professionisti sanitari iscritti al sistema informatico del Consorzio stesso, con conseguente sovraccarico delle richieste in attesa e, quindi, allungamento delle tempistiche di aggiornamento delle posizioni anagrafiche dei crediti ECM dei professionisti sanitari.

Al fine di risolvere le suddette problematiche in maniera organica e decisiva, si è proceduto, con una modifica della convenzione sottoscritta con l’Age.Na.S., all’assegnazione al Consorzio di risorse economiche e strutturali/strumentali.

Alla luce delle sopra evidenziate criticità e al fine di favorire il soddisfacimento dell’obbligo formativo da parte del maggior numero possibile di farmacisti, la FOFI ha intenzione di proporre alla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina-CNFC una proroga del termine (fissato attualmente il 31.12.2019) per lo spostamento dei crediti acquisiti nel triennio in corso (2017-2019) a quello precedente (2014-2016), utilizzando la specifica funzione nell’Area riservata sul sito del Co.Ge.A.P.S. e, conseguentemente, la previsione di un periodo transitorio e di attesa (pari a 6/9 mesi dalla conclusione del triennio formativo) prima di procedere alle verifiche sulle posizioni ECM dei singoli professionisti sanitari, per consentire la completa trasmissione e ricezione della Formazione FAD, dei crediti ECM di tutte le Regioni e la completa registrazione sul portale del Co.Ge.A.P.S. di tutti i dati (inclusi quelli relativi alla formazione individuale, agli esoneri e alle esenzioni trasmesse dai professionisti)

Tenuto conto della rilevanza della tematica in questione e delle complicate situazioni sopraindicate si  ha cura di informare gli iscritti del rallentamento nell’aggiornamento dei dati sui crediti ECM presenti nel portale informatico http://application.cogeaps.it, consigliando di verificare nuovamente le posizioni anagrafiche personali nell’arco dei prossimi mesi.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami