Preparazioni galeniche, prosegue il percorso formativo dell’Utifar

0
764


L’Utifar ha reso note le date del secondo modulo nell’ambito della propria Scuola di galenica. Lezioni sabato 28 e domenica 29 settembre a Roma.

I docenti Adalberto Fabbriconi, Mario Marcucci, Pietro Siciliano e Piero Lussignoli daranno seguito, sabato 28 e domenica 29 settembre, al percorso formativo voluto dall’Unione tecnica italiana farmacisti (Utifar) nell’ambito della propria scuola di Galenica. «Il corso – spiegano gli organizzatori – si propone di fornire ai partecipanti un aggiornamento teorico e pratico avanzato sull’allestimento di formulazioni orfane, con uno sguardo attento e particolare sulle preparazioni del mondo pediatrico, geriatrico e diabetologico». Ne dà notizia la stessa Utifar, la quale spiega che nell’occasione «sarà affrontato l’allestimento di preparazioni ad uso orale quali capsule, sciroppi, sospensioni, polveri e di formulazioni ad uso esterno quali geli, creme, unguenti e spray». Nell’ambito delle sessioni formative, programmate a Roma, «sarà fornito un nutrito formulario riguardanti le forme farmaceutiche oggetto del corso. I partecipanti, divisi in gruppi di 4-5 persone, potranno esercitarsi nell’allestimento completo dei preparati». Come di consueto, una prima parte del corso, prevista il 28 settembre, sarà svolta presso l’università Sapienza di Roma (ingresso da Piazzale A. Moro, 5). Essa riguarderà i farmaci orfani, razionale ed aspetti legislativi, le formulazioni e presentazione di una banca dati formulativa. Dunque si passerà alle preparazioni galeniche pediatriche, con un razionale ed esempi formulativi e attrezzature, allestimento, confezionamento e controlli sui prodotti finiti. Nella parte pomeridiana, invece, saranno affrontate le preparazioni galeniche geriatriche e quelle in ambito diabetologico.

La seconda parte si svolgerà domenica 29 settembre al Lentini Lab (viale I. Montanelli, 133). In tale occasione verrà trattata l’esecuzione di alcune delle formulazioni affrontate nella giornata precedente, con allestimento guidato di preparazioni in gruppi di 4-5 persone. Seguirà un confronto sui temi trattati e per concludere la verifica pratica Ecm, con la compilazione questionari di gradimento. La partecipazione al corso consentirà di ottenere 22,4 crediti formativi. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria Utifar, al numero 0270608367 o via email, all’indirizzo utifar@utifar.it. Come riportato da FarmaciaVirtuale.it ai propri lettori, lo scorso marzo si svolse la parte relativa alle forme farmaceutiche ad uso esterno. Per lo scopo, gli organizzatori si erano preposti di «fornire ai partecipanti un aggiornamento teorico e pratico su forme farmaceutiche destinate all’uso esterno, quali geli, emulsioni, creme, unguenti e paste», nonché sui «preparati tricologici allestibili in laboratorio di farmacia territoriale».

(fonte completa)